Questo sito usa cookie per fornirti un'esperienza migliore. Proseguendo la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra OK

Tunisia: videoconferenza Ambasciata d'Italia e Gruppo SACE su opportunità e strumenti per internazionalizzazione

Data:

23/06/2020


Tunisia: videoconferenza Ambasciata d'Italia e Gruppo SACE su opportunità e strumenti per internazionalizzazione

L'Ambasciata d'Italia a Tunisi, in collaborazione con il gruppo Sace-Simest, ha organizzato una videoconferenza rivolta agli operatori italiani in Tunisia e dedicata agli strumenti, ordinari e straordinari, messi a punto da Sace a sostegno dell'internazionalizzazione nel difficile periodo post-Covid. Alla videoconferenza hanno partecipato anche la Direttrice dell'Ice di Tunisi, Donatella Iaricci, e il Presidente della Camera di Commercio tuniso-italiana, Mourad Fradi.

Angelico Iadanza, Relationship manager per l'Egitto e il Nord Africa di Sace, ha illustrato alle imprese partecipanti gli strumenti di finanza agevolata, garanzie ed assicurazione del credito e le novità introdotte dallo strumento "Garanzia Italia" a supporto delle imprese colpite dagli effetti negativi della pandemia. La Tunisia, come rilevato anche dall'ambasciatore Fanara, continua a rappresentare un mercato importante per l'Italia, che è il primo paese esportatore e il secondo cliente nel paese nordafricano. Sace è quindi pronta, con la sua azione, a sostenere gli operatori italiani in Tunisia nella difficile fase di ripresa dopo la pandemia di Covid-19.


348