Ce site utilise cookie pour vous fournir une meilleure expérience. En poursuivant la navigation, vous acceptez l'utilisation des cookie de notre part OK

PENSIONI INPS: ACCERTAMENTO ESISTENZA IN VITA CON VIDEOCHIAMATA

Date :

28/05/2021


PENSIONI INPS: ACCERTAMENTO ESISTENZA IN VITA CON VIDEOCHIAMATA

In considerazione dell’emergenza sanitaria in corso, l’INPS e il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale hanno condiviso un progetto che prevede la possibilità, per i pensionati che riscuotono all’estero e che stanno ricevendo da Citibank NA i moduli di richiesta di attestazione dell’esistenza in vita, di rapportarsi con gli uffici consolari tramite un servizio di videochiamata.

Questa nuova modalità, che si aggiunge alle consuete modalità per cui è prevista la presenza fisica del pensionato presso un soggetto qualificato cd. testimone accettabile, abilitato ad avallare la sottoscrizione del modulo di dichiarazione dell’esistenza in vita, potrà essere utilizzata anche dagli operatori di patronato accreditati come testimoni accettabili e abilitati al “Portale Agenti”.

Per facilitare i connazionali coinvolti nella verifica generalizzata dell'esistenza in vita che Citibank ha avviato, l’Ufficio Consolare potrà assicurare la paternità del modulo d'attestazione dell'esistenza in vita anche attraverso video-chiamata, con le modalità di seguito dettagliate: 

1) Il connazionale riceve per posta ordinaria da Citibank il modulo di richiesta di attestazione dell'esistenza in vita, contenente le sue generalità anagrafiche (cognome, nome e data di nascita), il codice Citibank identificativo della pensione, il recapito telefonico (facoltativo) e il recapito mail (facoltativo, ma che per usufruire della nuova procedura diventa indispensabile); l'utente appone sul modulo di richiesta la propria firma autografa e la data di sottoscrizione;

2) (nuova modalità): Il connazionale invia copia digitale di tale modulo datato e firmato e del documento d’identità, al recapito di posta elettronica dell'Ufficio AIRE aire.tunisi@esteri.it, che lo contatta utilizzando il recapito mail dello stesso, che sarà stato aggiunto al modello. Si stabiliscono via mail data e ora di una videochiamata, da effettuarsi attraverso l’Applicazione di WhatsApp, per verificare de visu l'esistenza in vita del connazionale e la corrispondenza dei dati anagrafici contenuti nel modulo, già pervenuto all'ufficio consolare tramite mail insieme alla copia digitale del documento d’identità, con i dati contenuti nel documento d’identità originale che l'utente sarà invitato ad esibire nel corso della videochiamata;

3) il funzionario dell'ufficio consolare abilitato al servizio on-line di Citibank attesta l'esistenza in vita via web; nel corso della videochiamata, il funzionario dell'ufficio consolare abilitato invita il connazionale a spedire per posta ordinaria il modulo originale, datato e sottoscritto, all'indirizzo dell'ufficio consolare, per esigenze di conservazione degli atti.

Si ricorda ai connazionali che il numero dal quale riceveranno la videochiamata è attivo SOLO per la verifica dell’esistenza in vita. Per ogni ulteriore comunicazione si invitano i connazionali ad utilizzare i contatti mail e telefonici dell'Ambasciata.

PER INFORMAZIONI: https://www.inps.it/news/pensionati-all-estero-servizio-di-videochiamata 

 


377